HUMANWARE

Dispositivi medici e robot per la riabilitazione neurologica
al servizio del benessere umano

Dispositivi medici e robot per la riabilitazione neurologica al servizio del benessere umano

Crediamo nel migliorare la qualità di vita delle persone applicando l’innovazione della robotica alla terapia medica. Progettiamo e sviluppiamo dispositivi medici e robot per la riabilitazione neurologica con lo scopo di far raggiungere importanti obiettivi di recupero motorio agli individui che sono stati colpiti da un ictus, da un trauma cranico o sottoposti ad un intervento chirurgico.

I medical devices e le nuove tecnologie robotiche propongono scenari di riabilitazione stimolanti, interattivi e motivanti per i pazienti, dando al contempo una misurazione oggettiva delle performance al riabilitatore, permettendo un più veloce ed efficace raggiungimento e mantenimento dei migliori livelli funzionali possibili.
La nostra sezione “Research & Development” concepisce ogni giorno soluzioni originali, dispositivi medici indossabili ed innovativi, per compiere passi ulteriori verso l’autonomia personale di ogni individuo.

Siamo Humanware, azienda spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, composta da ricercatori ed ingegneri con esperienza pluriennale nei campi della Robotica, della Meccatronica e della Realtà Virtuale.
L’innovazione è alla base dell’offerta di Humanware, il perfetto punto di incontro tra ricerca e mercato, mondo accademico e attività di impresa.

Motore, Ultra+, HumanGlove e Meka sono alcuni dei dispositivi medici che abbiamo creato nell’arco della nostra storia, coadiuvando il paziente e il personale clinico nel monitoraggio, nella valutazione funzionale, nella diagnosi e nelle terapie riabilitative per la persona e per il personale clinico. Operiamo con successo anche nel mercato dell’Information Technology con una crescita costante grazie a continui investimenti in know how ed alla serietà ed efficienza con cui affianchiamo la nostra clientela.
Humanware, la robotica al servizio del benessere umano.

Chi siamo

Essere innovativi significa in primo luogo credere nelle proprie capacità e in quelle di tutta la squadra. Humanware è un’azienda moderna e innovativa, basata sulle condizioni ideali per lo sviluppo del potenziale di ogni singolo componente. Insieme collaboriamo quotidianamente con la stessa finalità: rendere migliore le vite degli altri, impiegando assieme all’innovazione tecnologica, l’intelligenza emotiva e l’empatia che ci caratterizzano.

Andrea Scoglio

CEO

Laureato in Ingegneria Meccanica presso l’Università Degli Studi di Pisa, ha lavorato come ricercatore a contratto presso la Scuola Superiore Sant’Anna, prendendo parte a molti progetti di ricerca europei. La lunga esperienza nell’ambito della ricerca scientifica, condotta con la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa per la realizzazione di progetti di ricerca finanziati dalla Comunità Europea, ha portato al conseguimento di brevetti commerciali e le varie pubblicazioni scientifiche testimoniano l’elevato livello qualitativo della ricerca.

Su commissione della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa è stato Project Manager nel coordinamento delle fasi operative inerenti le attività di validazione tecnico/funzionale di dispositivi e sistemi domotici di proprietà della società DomusTech S.p.a. (Olivetti group).

A partire dalla metà degli anni Novanta, insieme ad alcuni amici, ha fondato Humanware, nata come spin-off universitario della Scuola Superiore Sant’Anna, di cui ne è, da oltre dieci anni, l’Amministratore Unico. Coinvolto per anni negli aspetti tecnologici e scientifici, periodo che ha portato allo sviluppo di alcuni innovativi sistemi robotici su cui la società sta puntando fortemente, da alcuni anni si sta dedicando agli aspetti prettamente commerciali, con l’obiettivo di aprire nuovi canali distributivi nel mercato internazionale.

Giovanni Cappiello

CTO

Giovanni Cappiello ha conseguito la Laurea in Ingegneria Meccanica presso l’Università di Pisa e il Dottorato di Ricerca in Robotica e Bioingengeria presso l’Università di Genova. È stato poi allievo della Scuola Nazionale di Bioingegneria sull’analisi del movimento di Bressanone  e della Scuola iInternazionale di Robot Design di Tokyo.

Ha successivamente collaborato con l’ARTS Lab della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e con il Centro Protesi INAIL di Budrio (BO), partecipando a vari progetti di ricerca internazionale focalizzati robotica umanoide, arti artificiali, prostetica, la robotica riabilitativa. È stato responsabile per la Scuola Superiore Sant’Anna per il progetto Revolutioning Prosthetics  tenendo i rapporti con Nasa, e altri soggetti istituzionali (Rehabilitation Institute of Chicago, Johns Hopkins University of Baltimore, Maryland) e privati statunitensi (Chicago PT, L.L.C.; Van Doren Design Ltd, Otto Boch Healthcare USA).

Socio della IEEE RAS, è autore di numerosi articoli su riviste scientifiche, articoli per le più prestigiose conferenze internazionali di Robotica, capitoli in libri a carattere scientifico o tecnico, nonché di brevetti per invenzione industriale, riguardanti protesi o dispositivi per riabilitazione.

Attualmente collabora con Humanware, come responsabile sviluppo nuovi prodotti.

Zoran Curto

CIO

Zoran Curto ha conseguito la Laurea in Ingegneria Informatica presso l’Università di Pisa. I suoi interessi principali sono lo studio di sistemi esperti e di intelligenza artificiale e la realizzazione di dispositivi di interfaccia uomo-macchina. Inoltre, ha maturato esperienza su sistemi di sicurezza e programmazione di sistema su dispositivi embedded.

A Humanware collabora alla progettazione di apparecchiature per robotica riabilitativa e di applicazioni multimediali, con perticolare attenzione alle GUI.

Oltre a svolgere compiti come sviluppatore e analista software, si è occupato di coordinare alcuni progetti di ricerca, ha svolto il ruolo di rappresentante tecnico dell’azienda in consorzi di ricerca: Si occupa anche della formazione del personale medico che usa i dispositivi prodotti da Humanware.

E’ co-inventore in alcuni dei brevetti industriali di proprietà dell’azienda, co-autore in alcune pubblicazioni su riviste scientifiche e ha realizzato diversi lavori di consulenza per conto dell’azienda a favore di altre aziende o istituti di ricerca (sempre nell’ambito della realizzazione di interfacce uomo-macchina per la registrazione dei movimenti del corpo o di realizzazione di dispositivi robotici per la riabilitazione neurologica).

Nell’ambito della ricerca e sviluppo all’interno dell’azienda, si è specializzato nell’utilizzo di svariate tecnologie informatiche: librerie grafiche OpenGL ed SDL; linguaggi di programmazione C/C++, C#, Javascript, Matlab, R; framework MFC e WinForms per la realizzazione di interfacce grafiche; creazione di librerie DLL; creazione di driver per dispositivi USB; raccolta ed analisi di dati biometrici e cinematici, sia unimodali che multimodali; realizzazione di database SQL; amministrazione di reti informatiche; progettazione di sistemi embedded; algoritmi di machine learning.

Alberto Carbone

CTIO

Alberto Carbone ha conseguito la Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni presso l’Università di Pisa con una specializzazione in campi elettromagnetici e progettazione di antenne. In passato si è occupato della caratterizzazione di dispositvi RFID.

Attualmente presso Humanware si occupa della progettazione di apparecchiature di interfacciamento uomo-macchina nell’ambito della robotica riabilitativa e di applicazioni multimediali. All’interno dell’azienda, si è specializzato nell’utilizzo di svariate tecnologie informatiche: librerie grafiche, linguaggi di programmazione C/C++, QT, Javascript, Matlab, Simulink, Python; Si è anche occupato della raccolta, dell’analisi e della presentazione su interfaccia utente, di dati biometrici.

Luca Marconcini

COO

Laureato in Ingegneria Meccanica presso l’Università Degli Studi di Pisa è stato direttore tecnico del gruppo BIEFFE (produzione caschi auto, moto, ciclo, sci; marchi : Bieffe, Bell, Jeb’s, Briko, Scott) . Ha anche ricoperto il ruolo di responsabile omologazioni e rapporti con il Ministero dei Trasporti, responsabile del laboratorio prove , responsabile Sistema Qualità.

Successivamente è stato Operations Manager per la Assembly Technologies Inc. (Toronto, Canada) per la realizzazione di linee di assemblaggio e macchine speciali per il  settore automotive per il mercato nord-americano.

Ha inoltre ricoperto il ruolo di Project Manager per i Progetti Europei per conto del Dipartimento di Ingegneria Chimica e Scienza dei Materiali dell’Università di Pisa.

Attualmente è in forze a Humanware dove ricopre il ruolo di Operations Manager e responsabile del Sistema Qualità e della certificazione di prodotto.

Andrea Rossi

Production Officer

Andrea Rossi è un tecnico specializzato in progettazione meccanica. Specializzato in ingegnerizzazione, montaggio e testing, ha esperienza ultra-decennale nei settori della meccanica e della robotica. In passato si è occupato di gestire e coordinare progetti realizzati per aziende clienti, svolgendo anche analisi strutturale e gestendo le operazioni di testing dei prodotti.

Avendo migliaia di ore di esperienza con macchine utensili e una spiccata attitudine alla realizzazione di prodotti, è una risorsa insostituibile per lo sviluppo di prototipi e per la loro ottimizzazione.

Leggi la nostra Politica della qualità

Leggi la nostra
Politica della qualità

DOWNLOAD