Ricerca e sviluppo

Fare Research and Development, Ricerca e Sviluppo, significa per noi acquisire nuove conoscenze, instaurare relazioni, incentivare l’innovazione partecipando a ricerche in comune con altri partner oppure sviluppando nuovi prodotti capaci di supportare il progresso scientifico.
Per questo raccogliamo nella nostra sezione Ricerca e Sviluppo i nostri studi sulla riabilitazione, gli articoli, le novità riguardanti la riabilitazione interattiva e la meccatronica, presentando i nuovi obiettivi aziendali.

Humanware è costantemente impegnata su numerosi progetti di ricerca Nazionali ed Europei. Questo ha consentito a tutto il team di ampliare il proprio know how già altamente qualificato, definendo ulteriori possibilità, sempre affidabili, di risolvere problematiche complesse, sfruttando le più recenti innovazioni tecnologiche. Inoltre ha portato l’azienda ad essere in forte sinergia con i migliori attori del mercato tecnologico europeo, contribuendo a una visione precisa d’insieme del contesto internazionale.

Vi diamo il benvenuto nell’area Ricerca e Sviluppo, che mira a una nuova definizione del termine “innovazione” in Italia, il settore che racchiude il nostro passato, presente e futuro.

progetto HUMANGLOVE
progetto MEKA

Progetti in corso

Progetto cofinanziato dalla regione Toscana nell’ambito del Bando 1 del programma POR CREO FESR 2014-2020

Brain Machine Interface in space manned missions: amplifying FOCUSed attention for error Counterbalancing-BMI FOCUS. L’idea alla base del progetto è lo sviluppo di un sistema di misura e di potenziamento delle abilità cognitive, delle funzioni sensorimotorie, delle funzioni emotive e del controllo dello stress nell’uomo in condizioni estreme. Questa esigenza si rivela particolarmente importante per quei soggetti che operano in condizioni e contesti dove non è possibile permettersi errori nelle attività operative, come gli astronauti durante le attività di pilotaggio di veicoli spaziali.

Progetti passati

POR CREO FESR 2014-2020 ASSE 1 Project co-financed from Tuscany POR CREO FESR 2014-2020 Bando A – SOSTEGNO A PROGETTI INNOVATIVI STRATEGICI O SPERIMENTALI.
Il progetto MOTORevolution propone di potenziare MOTORE e le attività di marketing ad esso legate, mediante un ulteriore sviluppo tecnico, e in particolare mediante upgrade del firmware e porting su nuova architettura hardware e integrazione con altri dispositivi Humanware in sviluppo (per ottenere un effetto sinergico delle attività di reaching e grasping.)

(European Clearing House for Open Robotics Development Plus Plus – ECHORD++): A new Rehabilitation Robot for the upper limb: refinement and experimental trials – l’obiettivo del progetto è continuare lo sviluppo di un robot riabilitativo planare chiamato MOTORE ideato per il recupero funzionale dell’arto superiore e per la valutazione delle prestazioni in pazienti con disagi neurologici.

Progetto cofinanziato dalla regione Toscana nell’ambito del programma POR CREO 2007-2013 .

Il progetto prevede la definizione, progettazione, realizzazione, sperimentazione e valutazione di un ambiente eHealth integrato a supporto della continuità di cura, a sostegno di una completa gestione del rischio clinico e a favore dell’empowerment del paziente.

(European Clearing House for Open Robotics Development – ECHORD): Human-Robot Object Interaction – obiettivo principale la cooperazione in sicurezza uomo-robot. Il robot “cooperante” interagisce con l’uomo per condividere vari oggetti in fase di manipolazione. Il robot adatterà la sua configurazione e la sua dinamica alle condizioni imposte dall’uomo.

Progetto cofinanziato dalla regione Toscana nell’ambito del programma POR CREO 2007-2013 .

Progettazione e sviluppo di interfacce innovative per il tele-monitoraggio quotidiano di pazienti affetti da patologie di carattere neuro-motorio e della vecchiaia, integrando studi e competenze nel campo della medicina, dell’IT/ICT e dei nuovi materiali.

Progetto cofinanziato dalla regione Toscana nell’ambito del programma POR CREO 2007-2013 .

Il progetto (“MObile roboT for upper limb NeurOrtho REhabilitation”) ha consistito nella progettazione, realizzazione e test (la fase di validazione clinica svolta a progetto ultimato) di un innovativo sistema meccatronico ICT per la riabilitazione dell’arto superiore di persone con disordini neurologici a seguito di ictus o traumi cranici.

Contattaci per un preventivo gratuito

per valutare una tua idea, un tuo progetto o per qualsiasi altra domanda.

Contattaci per un preventivo gratuito

per valutare una tua idea, un tuo progetto o per qualsiasi altra domanda.